le notizie che fanno testo, dal 2010

Italia-Paraguay: pronostici buoni visto il passato

Cresce l'ansia per Italia-Paraguay di stasera. Prima di oggi gli azzurri l'hanno incontrata altre due volte ed hanno sempre vinto. Alessandro Del Piero augura in bocca al lupo ai suoi compagni.

L'ansia cresce e intorno al Green Point Stadium l'azzurro comincia a risaltare. La nazionale italiana, infatti, è seguitissima e sono tanti anche i connazionali che si trovano in Sudafrica a portare il loro sostegno alla squadra. Italia e Paraguay si affronteranno stasera per la terza volta, e nei precedenti gli azzurri hanno sempre vinto. Prima nel 1950 nei Mondiali di Brasile, durante la prima fase. Quella volta gli azzurri batterono il Paraguay per 2 reti a 0. La seconda volta è stata invece nel 1998, questa volta in un'amichevole nello stadio Tardini di Parma, e il mister era Cesare Maldini. Il risultato fu di 3 a 1, ma il gol del Paraguay fu un autogol di Costacurta. Quindi tutto lascia ben sperare. Anche i bookmaker segnalano questa partita come poco appassionante. Intanto dalla sua pagina di Twitter Giorgio Chiellini scrive di non vedere l'ora di scendere in campo mentre dal suo sito ufficiale Alessandro Del Piero manda un in bocca al lupo ai suoi compagni. Alessandro Del Piero scrive infatti che pur volendo essere lì con loro non è tra quelli che "dato che non sono in campo, non fanno il tifo per i propri compagni di squadra".

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Italia-Paraguay: pronostici buoni visto il passato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI