le notizie che fanno testo, dal 2010

Istat: più 0,3% vendite al dettaglio nel trimestre febbraio-aprile 2015

"Per ampliare l'insieme delle informazioni statistiche congiunturali sul settore del commercio al dettaglio, a partire da questo mese vengono diffusi anche gli indici del volume delle vendite al dettaglio (valore depurato dall'effetto dovuto alla dinamica dei prezzi al consumo dei beni venduti), sia grezzi sia destagionalizzati, per il totale delle vendite e per i due principali settori merceologici (alimentari e non alimentari)", viene fatto sapere in una nota dall'Istat.

"Per ampliare l'insieme delle informazioni statistiche congiunturali sul settore del commercio al dettaglio - viene divulgato in una nota dall'Istat -, a partire da questo mese vengono diffusi anche gli indici del volume delle vendite al dettaglio (valore depurato dall'effetto dovuto alla dinamica dei prezzi al consumo dei beni venduti), sia grezzi sia destagionalizzati, per il totale delle vendite e per i due principali settori merceologici (alimentari e non alimentari)."
L'Istituto italiano di statistica illustra in ultimo nel comunicato: "Ad aprile 2015 l'indice destagionalizzato del valore delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) aumenta dello 0,7% rispetto a marzo 2015. Nella media del trimestre febbraio-aprile 2015, il valore delle vendite registra una variazione positiva dello 0,3% rispetto al trimestre precedente. Rispetto ad aprile 2014, l'indice grezzo del valore del totale delle vendite segna una variazione nulla. L'indice in volume delle vendite al dettaglio aumenta, ad aprile 2015, dello 0,7% rispetto a marzo 2015, mentre diminuisce dello 0,5% rispetto ad aprile 2014."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: