le notizie che fanno testo, dal 2010

Striscia di Gaza: uomini rana Hamas catturano delfino spia israeliano

Hamas cattura un delfino spia israeliano, ma non si tratta della flotta di sottomarini classe Dolphin. Hamas sostiene infatti di aver catturato un vero e proprio delfino utilizzato da Israele per lo spionaggio nelle acque della Striscia di Gaza. Non è la prima volta che Israele viene accusata di reclutare animali come degli 007. Inoltre, la più grande riserva di armi nucleari nella base navale di Kitsap (Stati Uniti) è controllata da una flotta di delfini addestrati dalla marina americana.

Hamas cattura un delfino spia israeliano, ma non si tratta della flotta di sottomarini classe Dolphin. Hamas sostiene infatti di aver catturato un vero e proprio delfino utilizzato da Israele per lo spionaggio nelle acque della Striscia di Gaza. Anche se la cattura è avvenuta qualche settimana fa, solo oggi la Hamas Army Radio rivela che il mammifero era stato individuato da un commandos di uomini rana che operano al largo della costa della Striscia di Gaza, controllata dall'organizzazione palestinese. Fonti di Hamas sostengono che il delfino spia era infatti dotato di telecamere ed altre attrezzature, forse per rilevarne la posizione. Non è la prima volta che Israele viene accusata di reclutare animali come degli 007. In passato alcuni media turchi hanno accusato Israele di utilizzare uccelli con dispositivi di localizzazione per motivi di spionaggio anche se ufficialmente i volatili facevano parte di uno studio universitario. Nel 2010, invece, un funzionario egiziano ha ipotizzato che gli attacchi degli squali nel Mar Rosso potessero essere persino "telecomandati" da Israele mentre tre anni dopo fu segnalata alla polizia dell'Egitto un'anatra, dopo che un pescatore locale ha visto indosso al pennuto un dispositivo con scritte in ebraico. Nel 2011 invece alcuni media sauditi hanno accusato Israele di usare un grifone a fini di spionaggio. Infine, nel 2012, un'aquila con uno stemma israeliano è stato catturato in Sudan, indicato come una spia del Mossad. I media israeliani hanno commentanto la notizia del delfino agente segreto con sarcasmo pur ammettendo che esistono dei Paesi che hanno fatto un uso militare di tali mammiferi, cosiderati tra i più intelligenti in natura. Ed infatti la più grande riserva di armi nucleari nella base navale di Kitsap (Stati Uniti) è controllata da una flotta di delfini addestrati dalla marina americana.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: