le notizie che fanno testo, dal 2010

Israele: statua Madonna piange olio, presunto miracolo dopo Medjugorje

Dopo il presunto miracolo a Medjugorje, dove una statua della Madonna della Lourdes nella casa della veggente Vicka Ivankovic si sarebbe illuminata, un'altra statua è oggi al centro delle cronache. Ad Israele, infatti, martedì 11 febbraio (giorno i cui viene celebrata la memoria della Madonna di Lourdes) una statua della Madonna, presente sempre in un salotto di casa, avrebbe pianto olio. In tanti già in pellegrinaggio.

Centinaia di persone stanno affollando Tarshiha, una piccola città nel nord di Israele, per vedere una statua della Madonna che piange olio, come sostengono i residenti. Come riporta The Associated Press, i membri di una famiglia cristiana di Tarshiha, vicino al confine con il Libano, afferma infatti di aver assistito a un miracolo nel salotto di casa. Osama Khoury ha infatti spiegato che sua moglie Amira avrebbe trovato martedì 11 febbraio (giorno i cui viene celebrata la memoria della Madonna di Lourdes) la statua della Vergine Maria "coperta con dell'olio" (foto). Amira Khoury ha quindi sostenuto che la statua della Madonna gli avrebbe parlato, confortando la donna a non avere paura. Dopo che un vicino di casa ha assistito al presunto pianto di olio della statua della Madonna, le voci sul "miracolo" si sono cominciate a diffondere velocemente. Attualmente, sembra che già più di 2mila persone si siano recate nella casa della famiglia Khoury per vedere la statua della Madonna che piange olio. La donna ha raccontato di aver in un primo momento asciugato l'olio che ricopriva la statua della Madonna, ma che tale liquido si sarebbe in breve riformato. La notizia che giunge da Israele arriva a pochi mesi di distanza da un altro presunto, e tutto ancora da accertare, miracolo avvenuto a Medjugorje, dove una statua della Madonna della Lourdes presente nella casa della veggente Vicka Ivankovic si sarebbe illuminata.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: