le notizie che fanno testo, dal 2010

Israele offrì al Sudafrica dell'Apartheid armi nucleari

Israele possiede armi nucleari e nel 1975 Shimon Peres, ex Ministro della Difesa israeliano le offrì al regime Sudafricano dell'Apartheid. Il "The Guardian" mette un punto a ciò che in molti già sospettavano.

Il "The Guardian" scrive che dei documenti segreti hanno svelato che Shimon Peres nel 1975, allora Ministro della Difesa israeliano, offrì al regime sudafricano dell'Apartheid alcune testate nucleari.
Tali documenti sono stati desecretati da Pretoria a attestano quello che molti già sospettavano: il possesso di armi atomiche da parte di Israele.
Israele infatti non ha mai né confermato né smentito il fatto di avere armi atomiche. Questa sarebbe la prima prova documentale.
A scoprire i verbali Sasha Polakow-Suransky, uno studioso americano che stava conducendo delle ricerche per un suo libro che voleva testimoniare il fatto che lo Stato ebraico ha le armi nucleari.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: