le notizie che fanno testo, dal 2010

Scomparsa Isabella Noventa, sensitiva Rosemary: è in acqua, morta

Cresce la preoccupazione per Isabella Noventa, la 55enne segretaria scomparsa ad Albignasego dalla serata di venerdì 15 gennaio. Finora nessuno è iscritto nel registro degli indagati ma la sensitiva Rosemary parlando con l'ex marito di Isabella Noventa riferirebbe: "Mi sento che non c'è più, la vedo in acqua, con un trauma alla testa, e ho la sensazione che si trovi nella zona del Bassanello".

Cresce la preoccupazione per Isabella Noventa, la 55enne segretaria scomparsa ad Albignasego dalla serata di venerdì 15 gennaio. Stando alle prime ricostruzioni, dopo aver trascorso una serata in pizzeria ad Albignasego Isabella Noventa si è fatta accompagnare dal 47enne insegnante di ballo Freddy Sorgato a Padova, dove avrebbe dovuto incontrare un'amica. Attorno alle ore 22:00 del 15 gennaio Isabella Noventa sarebbe scesa nei pressi di piazza Insurrezione. Da allora, della donna non si hanno più notizie, ed irraggiungibile è anche il suo cellulare.

Una telecamera della videosorveglianza avrebbe inquadrato una donna allontanarsi a piedi sotto i portici in direzione di via Dante. Paolo Noventa, fratello di Isabella, nega però che quella donna sia la sorella perché lei "non cammina così", come riporta il Gazzettino. Sempre il quotidiano ricorda che Paolo Noventa è stato accusato ad ottobre di "abuso della professione di odontoiatra, falsità materiale, sostituzione di persona e interruzione di un servizio di pubblica utilità". Secondo l'accusa ad aiutarlo in questa presunta truffa sarebbe stata proprio la 55enne Isabella Noventa, nonché la figlia 26enne del falso dentista. Ad una settimana dalla scomparsa, le ricerche di Isabella Noventa si sono allargate, tanto che i vigili del fuoco già nella giornata di ieri hanno effettuato una ricerca nel canale Piovego. La ricerca delle persone scomparse impone infatti di partire dai canali.

Finora non appare nessuno iscritto nel registro degli indagati ma più passano i giorni più si teme che quello di Isabella Noventa non sia stato un allontanamento volontario. "Assolutamente non temeva per questo processo, ne avevamo anche parlato, non c'entra nulla con la sua scomparsa, ne sono certo" assicura Piero Gasperini, l'ex marito di Isabella Noventa. L'uomo ha in realtà un brutto presentimento come riporta il Mattino di Padova: "Da domenica, il giorno dopo che ho saputo della scomparsa di Isabella, continuo a immaginarla in acqua. Un'immagine tremenda". Piero Gasperini avrebbe incontrato anche la sensitiva Rosemary la quale, riferisce sempre il quotidiano, avrebbe detto all'ex marito di Isabella Noventa: "Mi sento che non c'è più, anch'io la vedo in acqua, con un trauma alla testa, e ho la sensazione che si trovi nella zona del Bassanello".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: