le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai Storia: stasera in tv il documentario: "Iran 1979. La caduta dello Shah e la rivoluzione islamica"

"La rivoluzione iraniana del 1979 portò a una serie di sconvolgimenti politici e sociali che trasformarono l'Iran da Paese monarchico in repubblica islamica, con una costituzione ispirata alla legge coranica. Lo racconta il documentario 'Iran 1979. La caduta dello Shah e la rivoluzione islamica' di Maziar Bahari, in onda sabato 11 luglio alle 21.30 su Rai Storia", viene scritto in una nota della tv pubblica.

In quest'ultima nota pubblicata sul sito istituzionale, la tv di Stato comunica: "La rivoluzione iraniana del 1979 portò a una serie di sconvolgimenti politici e sociali che trasformarono l'Iran da Paese monarchico in repubblica islamica, con una costituzione ispirata alla legge coranica. Lo racconta il documentario 'Iran 1979. La caduta dello Shah e la rivoluzione islamica' di Maziar Bahari, in onda sabato 11 luglio alle 21.30 su Rai Storia ch. 54 del Digitale terreste e ch.23 Tivù Sat, con un'introduzione della professoressa Marcella Emiliani."
"Bahari - giornalista di Newsweek, regista e drammaturgo, arrestato in Iran durante i disordini per la nomina di Ahmadinejad per un secondo mandato – ha utilizzato per la narrazione anche materiali di repertorio di eccellente qualità presenti negli archivi della BBC, tra cui alcune interviste con Reza Pahlavi, l'ultimo Scià, e le conversazioni tenute con la vedova. Alla base della rivoluzione, il crescente scollamento tra il popolo e il loro re, il sorgere dell'opposizione khomeinista, i mutevoli interessi americani e il particolare ruolo di Israele nella crescita militare iraniana" si segnala in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: