le notizie che fanno testo, dal 2010

Pronta la bozza per le sanzioni all'Iran

Pronta la bozza sulle nuove sanzioni da rivolgere all'Iran. Oltre all'embargo delle armi l'Iran avrà delle limitazioni sulle sue transazioni finanziarie e assicurative.

Arriva la bozza di risoluzione per le sanzioni all'Iran voluta dagli Stati Uniti ed elaborata dal Consiglio di Sicurezza dell'ONU. Oltre all'embargo delle armi si punta l'attenzione sulle banche sospette e le transazioni finanziarie e assicurative effettutate in Iran.
Hillary Clinton, Segretario di Stato USA, fa sapere che Russia e Cina condividono l'accordo riguardo le sanzioni dure contro l'Iran sottolineando che, pur apprezzando "gli sforzi sinceri di Brasile e Turchia" questa è "la risposta più convincente che potessimo dare a quanto è successo a Teheran nei giorni scorsi".
Quindi, l'intesa tra i cinque membri permanenti del Consiglio ONU per queste nuove sanzioni contro l'Iran è stabilita. La palla passa ora ai membri non permanenti del Consiglio che dovranno valutare la bozza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: