le notizie che fanno testo, dal 2010

Navi da guerra Iran passate da Canale Suez. Israele: è provocazione

Le due navi da guerra iraniane sarebbero transitate nel Canale di Suez e si troverebbero nelle acque del Mediterraneo, dirette in Siria. Israele parla di una "grave provocazione" che "rappresenta una sfida alla comunità internazionale".

Le due navi da guerra iraniane, la fregata "Alvand" e la nave d'approvvigionamento "Kharg", sarebbero passate questa mattina attraverso il Canale di Suez. Le due navi iraniane si troverebbero ora nelle acque del Mediteranneo, dirette verso la Siria. Il permesso di transitare nel Canale di Suez è stato rilasciato l'11 febbraio scorso dal governo egiziano retto "ad interim" dai militari dopo la cacciata di Mubarak. Una decisione che ha destanto non poco scalpore, visto che l'Egitto, almeno finché era reggente l'ex Rais, è sempre stato in forte tensione con l'Iran e un grande alleato di Stati Uniti e Israele. Un passaggio di navi da guerra iraniane nel Canale di Suez, infatti, non si registrava dalla rivoluzione khomeinista del 1979. Se prima del passaggio lo Stato di Israele si diceva "preoccupato" ora un portavoce del Ministero israeliano degli esteri avrebbe parlato di "grave provocazione". La marina militare iraniana nel Mediterraneo, avrebbe detto il portavoce israeliano, sarebbe "provocatoria, senza precedenti e rappresenta una sfida alla comunità internazionale". Stando a fonti di agenzie, le due navi dovrebbero passare nuovamente attraverso il Canale di Suez il prossimo 3 marzo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: