le notizie che fanno testo, dal 2010

Iran: dietro proteste CIA, Mossad e Arabia Saudita. Piano ideato 4 anni fa

Alla base delle proteste di piazza in Iran ci sarebbe la cosiddetta "Dottrina della convergenza consequenziale" (Consequential Convergence Doctrine), un piano ideato dalla CIA, con la collaborazione del Mossad e dell'Arabia Saudita, ben 4 anni fa.

L'Iran comincia a sostenere sempre più esplicitamente che dietro le proteste di piazza iniziate una settimana fa, che hanno causato 22 morti e 450 arresti, c'è la longa manus degli Stati Uniti.
Il primo a puntare il dito contro gli USA è stato l'Ayatollah Ali Khamenei, leader supremo del paese, il quale ha dichiarato che "i nemici dell'Iran si sono uniti per creare problemi al sistema islamico usando vari mezzi (...) tra cui denaro, armi, politica e apparati di sicurezza".

A chiarire chi sono questi "nemici" ci ha pensato in queste ore il pubblico ministero iraniano Mohammad Jafar Montazeri, accusando senza mezzi termini USA, Israele e Arabia Saudita di aver scatenato disordini. Secono il procuratore, "l'architetto" del piano che ha scatenato le sommosse sarebbe un cittadino americano chiamato Michael Andrea, identificato come un ex agente della CIA.
Secondo le indagini iraniane, l'uomo già da 4 anni stava lavorando alla cosiddetta "Dottrina della convergenza consequenziale" (Consequential Convergence Doctrine), trama alla base del gruppo da lui incaricato di fomentare la discordia nel paese, scoppiate giovedì 28 dicembre 2017 con manifestazioni antigovernative per protestare contro l'aumento dei prezzi dei generi alimentari, l'alta disoccupazione e la situazione economica generale.

Il procuratore, citato dall'agenzia di stampa statale IRNA, spiega inoltre che l'uomo della CIA è anche un agente affiliato all'intelligence israeliana del Mossad. Coinvolta anche l'Arabia Saudita, il cui ruolo principale sarebbe stato quello di pagare tutte le spese.
Nella giornata di ieri, anche l'ambasciatore iraniano all'ONU, Gholamali Khoshroo, ha accusato gli Stati Uniti di una "grottesca" interferenza negli affari del suo paese.

© riproduzione riservata | online: | update: 05/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Iran: dietro proteste CIA, Mossad e Arabia Saudita. Piano ideato 4 anni fa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI