le notizie che fanno testo, dal 2010

Thohir chiama tifosi per il derby a San Siro, ma obiettivo Inter è Champions

In conferenza stampa al Westin Palace di Milano a margine dell'Assemblea dei Soci, il Presidente dell'Inter Erick Thohir chiarisce che il club deve tornare ad essere "uno dei primi 10 club al mondo", sottolineando che l'obiettivo è l'Europa e "se è la Champions League ancora meglio". Parlando del derby a San Siro, Thohir precisa che la cosa più importante è che "i tifosi sostengano la squadra".

Conferenza stampa al Westin Palace di Milano a margine dell'Assemblea dei Soci, tenutasi questa mattina a Milano, con il Presidente dell'Inter Erick Thohir, il CEO Michael Bolingbroke, il direttore generale Marco Fassone, il CFO Michael Williamson e il direttore sportivo Piero Ausilio. "Penso che gli ultimi 30 giorni siano stati molto interessanti ed emozionanti. Ovviamente è importante che tutti comprendano bene che la dirigenza e gli azionisti sono compatti. Vogliamo fare in modo che l'Inter torni a essere uno dei primi 10 club al mondo. - assicura Erick Thohir - La cosa più importante è prendere le decisioni migliori per l'Inter". Thohir conferma che l'obiettivo dei nerazzurri è l'Europa, evidenziando: "Se è la Champions League ancora meglio. - chiarendo - Siamo molto contenti di Mancini, riteniamo che sia in grado di raggiungere il nostro obiettivo". Il presidente dell'Inter si sofferma poi sugli impegni della squadra, riassumendo: "Abbiamo 3 partite che ci aspettano e vogliamo prendere più punti possibile, perché è importante fare punti in questo momento. Abbiamo giocato 11 partite, ne mancano 27. - precisando - La differenza in classifica non è molta e questo è stato il momento giusto per cambiare. Vogliamo essere certi di avere una base solida in campo e fuori dal campo per tornare nella top 10 nel più breve tempo possibile". In merito al futuro dell'Inter, Thohir rivela: "Stiamo perfezionando il nostro business plan quinquennale. Il primo passo è stato il rifinanziamento, altri club stanno seguendo ciò che stiamo facendo noi. Vogliamo che la Serie A abbia la forza e la capacità di essere competitiva e che i club siano sostenibili. Questa è una decisione presa da tutti gli azionisti e dal consiglio d'amministrazione. Tutte le discussioni saranno basate sul piano quinquennale". Parlando del derby a San Siro, invece, Thohir precisa che per lui la cosa più importante è che "i tifosi sostengano la squadra", rimarcando: "Adesso è il momento di sostenere la squadra e che San Siro diventi la nostra casa. L'Inter merita di tornare in testa e vogliamo fare punti in ogni partita".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: