le notizie che fanno testo, dal 2010

Inter punta su Pazzini. Gasperini: "Moratti mi dà una grande spinta"

Il tecnico nerazzurro, in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Novara, conferma le alte probabilità di vedere Gianpaolo Pazzini dal primo minuto. Poi ringrazia Moratti che lo spinge "a portare avanti le mie idee, a differenza di ciò che si può pensare".

Finalmente Pazzini. O almeno i tifosi interisti lo sperano. Dopo tre sconfitte e un pareggio senza mai aver convinto, i nerazzurri guidati da Gian Piero Gasperini affronteranno questa sera il Novara in trasferta, con la speranza di portare un po' di quella luce che è mancata sin qui nel gioco. Il tecnico interista non ha mai impiegato in campionato l'attaccante della nazionale italiana Giampaolo Pazzini, reclamato a gran voce dai tifosi. Ebbene Gasperini, in conferenza stampa ad Appiano, non esclude l'alta probabilità di usufruire del "Pazzo" dal primo minuto, con la speranza di recuperare Sneijder, Stankovic e Chivu, anche se la certezza si avrà dopo la rifinitura.
Riguardo i risultati insoddisfacenti in accumulati in questa stagione dall'Inter, Gasperini precisa che sono in parte "bugiardi" in quanto "non tengono conto di una serie di episodi dubbi a sfavore dei nerazzurri". Il tecnico di Grugliasco si riferisce probabilmente anche all'ultimo presunto rigore su Sneijder nella partita contro la Roma e tanti altri casi ai quali, secondo lui, non è stato dato il giusto risalto. "Non penso a niente di torbido ma solo a una situazione poco fortunata - spiega Gasperini in conferenza stampa - Nelle partite giocate finora non meritavamo così poco ma su alcuni episodi è stato steso un velo pietoso, nessuno li ha messi in evidenza, nè ne ha tenuto conto nel giudizio su di noi". Infine una battuta sul rapporto con il Presidente nerazzurro Massimo Moratti, con il quale continua ad esserci un rapporto di totale fiducia, nonostante i risultati negativi: "Io sento spessissimo Moratti. Il presidente mi dà una grande spinta a portare avanti le mie idee, a differenza di ciò che si può pensare. Di questo lo ringrazio moltissimo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Grugliasco# Inter# Massimo Moratti# Novara# Roma# tifosi# voce