le notizie che fanno testo, dal 2010

Chievo Inter, Mancini: Murillo? Speriamo non sia nulla di grave

"La classifica per ora non cambia le cose, ma è importante esserci per giocare un campionato di alta classifica" ha dichiarato il tecnico nerazzurro Roberto Mancini dopo la vittoria contro il Chievo, che porta l'Inter a 12 punti in 4 partite.

"La classifica per ora non cambia le cose, ma è importante esserci per giocare un campionato di alta classifica" ha dichiarato il tecnico nerazzurro Roberto Mancini dopo la vittoria contro il Chievo, che porta l'Inter a 12 punti in 4 partite. "La cosa fondamentale - prosegue Mancini - è stata passare su un campo difficile come il 'Bentegodi', soffrendo e lottando contro un Chievo in gran forma e bravissimo a difendersi. Sono soddisfatto della prova dei ragazzi, anche perché faceva molto caldo e loro erano tutti dietro la linea della palla. Non era facile". Il ct ammette infine che le prestazioni di Perisic sono state migliori, sottolineando però: "Ci vuole tempo per i nuovi, ma si stanno integrando bene". Per quanto riguarda l'infortunio di Murillo, Mancini può solo sperare che non sia nulla di grave, assicurando però che di solito il difensore "recupera in fretta".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# caldo# Chievo# Inter# Roberto Mancini