le notizie che fanno testo, dal 2010

Champions League: Pazzini-gol e primo posto Inter

La vittoria per 1 a 0 conquistata contro i francesi del Lille regala morale alla squadra di Claudio Ranieri, ma soprattutto il primo posto del girone B di Champions League. Al 21' è Pazzini a siglare il gol-partita, al termine di un'azione che ha visto protagonisti Zarate e Sneijder.

Pazzini per il morale. Basta un gol dell'attaccante toscano a regalare il sorriso all'Inter che Claudio Ranieri sta ricostruendo. La vittoria per 1 a 0 contro il Lille permette ai nerazzurri di conquistare la prima posizione in classifica nel girone B, a due lunghezze dal CSKA Moskva e dal Trabzonspor. L'Inter mette in campo l'esperienza che alla fine fa la differenza contro la velocità francese. Oltre a questo si aggiunge un ottimo ritorno in campo di Sneijder che al 21' scambia con Zarate e crea l'azione del vantaggio nerazzurro, terminata con il potente tiro al volo di Pazzini. Anche sullo 0 a 1 il Lille continua a puntare sulla sua velocità con un Joe Cole a tratti incontenibile. Dai suoi piedi partono le occasioni più importanti dei francesi respinte prontamente dai due centrali nerazzurri Lucio e Chivu. Nel secondo tempo la musica non cambia, ma questa volta ci vuole un super Julio Cesar per far sì che la porta rimanga inviolata. Al 62' respinge un tiro di Joe Cole dal'area piccola per poi andare a prendersi gli applausi con un volo che sventa il tiro dal limite del neo entrato Payet. Al 71' si rivede l'Inter con Stankovic (entrato 5 minuti prima al posto di un esausto Sneijder) che prova dal limite ma il suo tiro si spegne oltre la traversa. Il Lille continua il forcing fino alla fine ma non riesce a trovare il pareggio sperato. Ranieri può quindi tirare un sospiro di sollievo sia per il risultato e sia per il futuro nerazzurro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Claudio Ranieri# Inter# musica# volo