le notizie che fanno testo, dal 2010

Banale lite tra tifosi si trasforma in tragedia

Lite finita in tragedia subito dopo la vittoria della Champions League dell'Inter. In un bar di Torino un uomo critica la maglietta indossata da il difensore nerazzurro e un altro lo accoltella.

Una banale "discussione" tra due tifosi si trasforma in tragedia. Il tutto poco dopo la vittoria della Champions League da parte della squadra dell'Inter. Il propretario del bar a Torino, il "Blu Sky" è anche intervenuto nella lite, che però è continuata fuori dal locale. E così, un uomo di 63 anni è stato accoltellato da un coetaneo (60 anni) al torace e al braccio destro ed è morto subito dopo essere arrivato in ospedale per una grave emorragia.
Tutto è cominciato nel bar, durante la partita tra Inter e Bayern Monaco.
La lite è stata causata da una affermazione del bianconero di 63 anni che, guardando la maglietta indossata da Marco Materazzi (una t-shirt con scritto "Rivolete anche questa?", evidentemente rivolta alla Juve) nella festa post partita avrebbe commentato: "Guarda che maglietta vergognosa, è un uomo di m...".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: