le notizie che fanno testo, dal 2010

Inps: pià colf e badanti italiani. PD, Fabbri: presentato ddl per agevolazioni fiscali

"I dati raccolti dall'Inps sull'andamento del lavoro domestico, in riferimento al 2014, evidenziano la diminuzione del numero di colf e badanti ( -5,8% rispetto al 2013 ) e la crescita, in controtendenza, del numero dei lavoratori domestici di nazionalità italiana ( +4,3% ). Per questo ho presentato un disegno di legge, che si rivolge soprattutto alle lavoratrici, finalizzato a raddoppiare le agevolazioni fiscali", spiega in una nota la parlamentare PD Camilla Fabbri.

"I dati raccolti dall'Inps sull'andamento del lavoro domestico, in riferimento al 2014, evidenziano la diminuzione del numero di colf e badanti ( -5,8% rispetto al 2013 ) e la crescita, in controtendenza, del numero dei lavoratori domestici di nazionalità italiana ( +4,3% )" osserva la senatrice del Partito Democratico Camilla Fabbri in una nota.
"Si tratta, comunque, di cifre consistenti: i lavoratori che hanno avuto contributi versati all'istituto, l'anno scorso, sono stati quasi 900mila" scrive ancora nel comunicato Fabbri, esponente del PD.
Rileva Camilla Fabbri: "Si tratta di dati che confermano quanto la crisi economico-occupazionale abbia avuto un drammatico impatto sulle famiglie, in particolare sulle donne."
"Per questo ho presentato un disegno di legge, che si rivolge soprattutto alle lavoratrici, finalizzato a raddoppiare le agevolazioni fiscali previste per gli addetti ai servizi domestici e all'assistenza personale e familiare" si continua a leggere.
"Le pari opportunità infatti sono ancora lontane dall'essere raggiunte - prosegue poi -, a causa di una maggiore difficoltà nell'accesso al credito per le imprese femminili e della difficile conciliazione dei tempi di lavoro con quelli familiari."
"Una condizione, quest'ultima, che coinvolge le lavoratrici dipendenti e le imprenditrici e a cui le istituzioni devono dare, con urgenza, risposta" si apprende in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: