le notizie che fanno testo, dal 2010

Inghilterra delude Capello, 0-0 con Algeria

L'Inghilterra di Fabio Capello continua a deludere, che pareggia con l'Algeria con uno 0-0 che complica non poco la strada verso la qualificazione

L'Inghilterra di Fabio Capello continua a deludere. Nel giorno del suo compleanno il CT inglese non gradisce la sorpresa riservatagli dall'Algeria, uno 0-0 che complica non poco la strada verso la qualificazione. Ciò che preoccupa Capello è la condizione dei suoi, fisica e mentale. Le tante critiche ricevute dagli esigenti tifosi britannici stanno pesando sulla sicurezza della squadra, apparsa anche oggi timorosa e confusionaria. L'Algeria non ha rubato nulla, anzi si è fatta preferire nel primo tempo, con una formazione veloce e di buon tasso tecnico, molto più convincente di quella sconfitta dalla Slovenia. Da sottolineare il siluramento dei due portieri che difesero la rispettiva porta nel primo incontro, entrambi autori di una clamorosa papera. Capello ha preferito James a Green, mentre il tecnico algerino Saadane ha preferito schierare M'Bolhi al posto di Chaouchi. I due portieri hanno superato la prova senza troppi patemi. Chi ha deluso maggiormente è stato l'uomo più atteso, Wayne Rooney, apparso ancora una volta fuori forma e poco ispirato, incapace di impensierire l'ottima difesa nordafricana. Non hanno brillato nemmeno Gerrard e Lampard, e a nulla sono serviti gli inserimenti in corsa di Wright-Phillips, Defoe e Crouch. La pressione nel finale non è bastata a scardinare il fortino algerino, che ha pienamente meritato la conquista del prestigioso punto.
La situazione in classifica si complica tremendamente per l'Inghilterra, costretta a battere la capolista Slovenia, in vetta alla classifica del girone C con 4 punti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: