le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni Inghilterra 2015: se vincono i Tories, al via leggi "precog"

Se alle elezioni d'Inghilterra 2015 vinceranno i Tories (rappresentati oggi dal governo di David Cameron), verranno varate leggi "precog", sulla base che esista un'ideologia dietro la minaccia terroristica. L'attuale ministro dell'Interno Theresa Mary May annuncia infatti che con la vittoria dei conservatori verrà introdotto un nuovo "Extremist Disruption Orders". Una limitazione delle libertà per gli "estremisti" per il buon "funzionamento della democrazia".

Se alle elezioni che si svolgeranno in Inghilterra nel maggio 2015 vinceranno i conservatori, c'è il rischio per gli inglesi "estremisti" che la loro libertà di espressione (sui social media e non solo) venga di molto limitata. L'attuale Segretario di Stato per gli Affari Interni, Theresa Mary May, ha annunciato infatti durante l'annuale conferenza del partito a Birmingham, un nuovo "Extremist Disruption Orders" per rafforzare la lotta al terrorismo, se i Tories vinceranno le elezioni d'Inghilterra 2015. In base a questa proposta di legge, gli "estremisti" potranno postare messaggi su Facebook e Twitter solo se preventivamente approvati dalla polizia britannica. In base a questo nuovo Extremist Disruption Orders, agli "estremisti" potrà inoltre essere impedito di parlare in occasione di eventi pubblici se tali persone saranno considerate una minaccia per "il funzionamento della democrazia". Ma non solo, Theresa May prevede anche di dare ai giudici un potere affinché vietino alle persone di trasmettere in radiodiffusione (broadcasting) o di protestare se si trovano in determinati luoghi, mentre potranno impedire l'associazione con persone specifiche. Il ministro dell'Interno inglese chiarisce anche che con la vittoria dei Tories alle elezioni d'Inghilterra 2015 verranno introdotti "ordini di divieto" per i gruppi estremisti, classificando come reato penale l'essere membro di un gruppo che diffonde e promuove "l'odio", o raccoglie fondi per questo. La pena massima prevista è fino a 10 anni di carcere. In altri termini, i conservatori inglesi (l'attuale governo di David Cameron) vorrebbero introdurre nell'ordinamento giuridico delle leggi "precog", sulla base che esista un'ideologia dietro la minaccia terroristica. Non è però ancora chiaro in base a quali parametri verrano classificati questi "estremisti" o portatori "d'odio", e che tipo di "ideologie" rappresenterebbero una minaccia per la sicurezza nazionale. Il rischio, infatti, è che qualsiasi tipo di persona "non conforme" alla massa "conforme" venga iscritto nella lista nera dei "precog".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: