le notizie che fanno testo, dal 2010

Marò, Terzi: abbiamo "straragione", ragazzi a casa rapidamente

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi non ha dubbi sui due Marò detenuti in India: "I nostri ragazzi devono venire a casa rapidamente". Anche perché, come ha sottolineato il titolare della Farnesina al Meeting di Rimini, "siamo convinti di avere straragione".

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi torna sull'argomento spinoso dei Marò detenuti in India. Il Ministro dal palco del Meeting di Rimini ieri ha commentato ottimista: "è un dossier molto difficile, ma l'obiettivo è certo: i ragazzi torneranno a casa". Il Ministro sembra tranquillizzare sul grado di "abbandono" (per i pessimisti) dei "nostri ragazzi" nelle prigioni indiane: "Notizie ne abbiamo quotidianamente (...) stiamo seguendo molto da vicino in questi giorni alla Corte suprema indiana in parallelo al processo che si sta svolgendo in Kerala e siamo convinti di avere straragione: i nostri ragazzi devono venire a casa rapidamente, è un impegno collegiale del governo insieme a tutti i ministri interessati".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# governo# India# Rimini