le notizie che fanno testo, dal 2010

Farnesina, Terzi: i due marò non tornano in India e restano in Italia

La Farnesina comunica che i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non torneranno in India ma resteranno in Italia. Terzi: "L'Italia ha sempre ritenuto che la condotta delle Autorità indiane violasse gli obblighi di diritto internazionale gravanti sull'India".

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due marò accusati in India dell'omicidio di due pescatori del Kerala, resteranno in Italia. E' quanto si legge in una nota della Farnesina: "L'Italia ha informato il governo indiano che, stante la formale instaurazione di una controversia internazionale tra i due Stati" i due fucilieri di Marina "non faranno rientro in India alla scadenza del permesso loro concesso". "L'Italia ha sempre ritenuto che la condotta delle Autorità indiane violasse gli obblighi di diritto internazionale gravanti sull'India" si legge ancora nella nota del Ministro degli Esteri Giulio Terzi, in particolare "il principio dell'immunità dalla giurisdizione degli organi dello Stato straniero".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: