le notizie che fanno testo, dal 2010

William Shakespeare e il teatro elisabettiano: a Il Tempo e la Storia, 22 aprile

"Nasce il cosiddetto teatro elisabettiano, il cui maggiore rappresentante è una delle più grandi voci dell'umanità, William Shakespeare. A lui, il Bardo, 'Il Tempo e la Storia' dedica la puntata in onda venerdì 22 aprile alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia", rende noto la tv pubblica di Stato.

"Nella Londra di Elisabetta I, la regina vergine che sconfigge l'impero spagnolo alla fine del 1500 e impone la potenza inglese nel mondo, si sviluppa un formidabile fermento culturale. Nasce il cosiddetto teatro elisabettiano, il cui maggiore rappresentante è una delle più grandi voci dell'umanità, William Shakespeare. A lui, il Bardo, 'Il Tempo e la Storia' - il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini - dedica la puntata in onda venerdì 22 aprile alle 13.10 su Rai3 e alle 20.50 su Rai Storia" fa sapere in un comunicato la tv di Stato.
La Rai rivela infine: "Ospite, in studio, il professor Alessandro Barbero spiega chi sia stato l'uomo Shakespeare e quanto abbia inciso la sua opera nel suo tempo. Con i suoi personaggi appare sulla scena l'uomo moderno, fatto di dubbi e di passioni. Ma sullo stesso Shakespeare per secoli sono aleggiati dubbi e misteri. Per molti è stato un poeta talmente grande che non è mai esistito. Il suo enigma nasce dal fatto che, se come drammaturgo e poeta ci ha lasciato storie e versi straordinari, poco o nulla sappiamo della sua vita privata. Per conoscere meglio Shakespeare, 'Il Tempo e la Storia' torna nel suo luogo natale, Stratford Upon Avon, e a Londra, nel suo teatro, il Globe Teathre."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: