le notizie che fanno testo, dal 2010

PD perde la sinistra a 40 anni dall'ascesa del PCI: Il Giorno e la Storia, 21 giugno

Mentre il PD lecca le ferite riportate ai ballottaggi, perdendo insieme alle amministrative anche il suo elettorato di sinistra, 40 anni fa, esattamente il 21 giugno 1976il Partito Comunista italiano di Enrico Berlinguer ottiene uno straordinario risultato alle elezioni politiche. Un successo raccontato da 'Il Giorno e la Storia', in onda martedì 21 giugno.

Mentre il PD lecca le ferite riportate ai ballottaggi, perdendo insieme alle amministrative anche il suo elettorato di sinistra, 40 anni fa, esattamente il 21 giugno 1976il Partito Comunista italiano di Enrico Berlinguer ottiene uno straordinario risultato alle elezioni politiche. Con il 34,4 per cento delle preferenze arriva a pochissimi punti di distanza dalla Democrazia Cristiana.
"Un successo raccontato da 'Il Giorno e la Storia', in onda martedì 21 giugno alle 00.10 e in replica alle 08.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30 su Rai Storia" annuncia la tv di Stato.
"Per la prima volta nella storia della Repubblica si parla realisticamente dell'ipotesi del 'sorpasso' del Pci ai danni della Dc. Nel '76 inoltre il diritto al voto è esteso per la prima volta ai diciottenni. La campagna elettorale aveva assunto toni di grande preoccupazione. Resta nella memoria il famoso appello di Indro Montanelli, che, spaventato da una possibile vittoria comunista, aveva scritto 'turatevi il naso ma votate Dc'" si conclude infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: