le notizie che fanno testo, dal 2010

La scomparsa di Louis Armstrong: a Il Giorno e la Storia, 6 luglio

"Quarantacinque anni fa, il 6 luglio 1971, muore Louis Armstrong, il più famoso musicista jazz del ventesimo secolo. Un personaggio ricordato da 'Il Giorno e la Storia', in onda mercoledì 6 luglio", riporta in un comunicato la tv pubblica.

"Quarantacinque anni fa, il 6 luglio 1971, muore Louis Armstrong, il più famoso musicista jazz del ventesimo secolo. Un personaggio ricordato da 'Il Giorno e la Storia', in onda mercoledì 6 luglio alle 00.10, e in replica alle 08.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.30, su Rai Storia" diffonde in una nota la tv di Stato.
Dalla Rai spiegano in conclusione: "Carismatico e innovativo, la sua personalità fa sì che il jazz, dapprima chiuso dei ghetti neri, diventi la colonna sonora di intere generazioni. Nel 1924 si trasferisce a New York, la città che ha più amato e comincia a suonare la tromba. Il successo è immediato. Armstrong suona e canta con tutti i musicisti più famosi, in particolare con Ella Fitzgerald."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: