le notizie che fanno testo, dal 2010

Visco: pesa incertezza politica. Grilli: Italia che non decide fa comodo a competitor

Senza un governo e ancora senza un Presidente della Repubblica. E Ignazio Visco di Bankitalia avverte: l'incertezza politica dell'Italia. Anche il ministro dell'Economia Vittorio Grilli sottolinea: Un'Italia che non decide ed è debole fa comodo ai nostri competitor".

Dopo Franco Marini, salta anche la candidatura di Romano Prodi. Il PD è sempre più spaccato, e dopo non essere riuscito a fare un governo dimostra la propria incapacità anche ad eleggere un Presidente della Repubblica, oltretutto muovendosi senza tener conto della altre forze in Parlamento. E così, l'Italia continua a rimanere "immobilizzata", come rivela anche un rapposto di Censis-Confcommercio. A margine dell'incontro con i ministri delle finanze e i banchieri centrali del G20 riuniti a Washington, il governatore di Bankitalia Ignazio Visco avverte: "L'incertezza politica in cui si trova l'Italia pesa". Gli fa eco anche il ministro dell'Economia Vittorio Grilli a margine dei lavori FMI, che a chi gli chiedeva se l'incertezza politica italiana pesasse sull'economia globale ha risposto: "Non vedo rischi per economia globale, vedo rischi per Italia - aggiungendo - L'importanza di una soluzione politica veloce in Italia è soprattutto per gli italiani, perché un'Italia che non decide ed è debole penso che possa far comodo ai nostri competitor".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: