le notizie che fanno testo, dal 2010

Marino: a Roma non più tollerabili insediamenti abusivi Rom

Dopo l'incidente a Battistini, il sindaco di Roma, Ignazio Marino, afferma che non sono tollerabili "insediamenti abusivi che mettono a rischio l'equilibrio di una città complessa come Roma".

Sono ancora fuggitivi i due Rom sospettati di essere all'interno dell'auto che ha investito presso la stazione metro Battistini di Roma alcuni pedoni, uccidendo una 44 filippina e ferendo altre 8 persone. Commentando l'incidente stradale, il sindaco di Roma, Ignazio Marino, afferma: "Spero che questi criminali siano catturati e puniti nel modo più severo possibile: sono persone non degne della nostra società". In merito ai campi rom sparsi nella Capitale, Marino sostiene: "Non possiamo tollerare insediamenti abusivi che mettono a rischio l'equilibrio di una città complessa come Roma".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: