le notizie che fanno testo, dal 2010

Manovra finanziaria 2017: slitta aumento IVA ma nel 2018 sale al 25%

Il Codacons avverte che lpaumto dell'IVA al 25% previsto nella manovra finanziaria 2017 comporterà per gli italiani una maxi-stangata.

"Se attuati, gli aumenti dell'IVA previsti dal governo massacreranno le famiglie e i consumi, determinando nel 2018, solo per costi diretti, una maxi-stangata complessiva pari a 791 euro a famiglia" avverte in una nota il Codacons, commentando quanto previso dalla bozza di manovra 2017.

"L'aumento delle aliquote dal 10 al 13% e dal 22 al 25% nel 2018, si tradurrebbe in un maxi-esborso per le famiglie italiane, con danni enormi per l'economia nazionale - dichiara Carlo Rienzi - Alla stangata per gli effetti diretti da 791 euro a famiglia, occorre aggiungere gli effetti indiretti derivanti dalla maggiore IVA, con rincari dei listini a cascata in tutti i settori. Ciò determinerebbe inoltre una ecatombe per i consumi, già in picchiata negli ultimi anni".

"Non solo. - conclude - Con l'IVA ordinaria al 25%, l'Italia salirebbe ai vertici dei paesi europei con l''imposta sul valore aggiunto più alta, dietro solo all'Ungheria dove l'aliquota è al 27%".

© riproduzione riservata | online: | update: 27/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Manovra finanziaria 2017: slitta aumento IVA ma nel 2018 sale al 25%
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI