le notizie che fanno testo, dal 2010

Hugo Chavez: salute migliora e augura Buon Natale al Venezuela

Hugo Chavez dopo l'infezione respiratoria "presenta un leggero miglioramento delle sue condizioni, con una tendenza progressiva". Il riposo assoluto ordinato dai medici non impedisce al Presidente venezuelano di "ragionare" e di fare gli auguri di Buon Natale al Venezuela.

Hugo Chavez, presidente del Venezuela, operato per una recidiva del cancro lo scorso 11 dicembre all'Avana, Cuba, e sofferente per un'infezione alle vie respiratorie , come comunicato nei giorni scorsi dal governo venezuelano, presenterebbe ora "un leggero miglioramento nelle sue condizioni con una tendenza progressiva". La notizia viene data direttamente dal ministro alla Comunicazione e Informazione, Ernesto Villegas con una nota dell'agenzia Prensa Latina. Una buona notizia quindi per il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela, anche se data molto prudentemente, dato che il comunicato afferma: "Il Comandante Chavez continua a rispettare rigorosamente il riposo assoluto ordinato dal gruppo di medici che lo segue. Il paziente presenta un leggero miglioramento delle sue condizioni, con una tendenza progressiva". Ma questa "tendenza" al miglioramento, unita al riposo assoluto non impedisce a Hugo Chavez in qualche modo di "ragionare" sulla politica venezuelana. Hugo Chavez è quindi mentalmente lucido tanto da analizzare "i risultati elettorali del 16 dicembre" e da "venire costantemente informato sulla situazione politica, economica e sociale del paese" come afferma ancora il comunicato del ministro Ernesto Villegas. Chavez è poi "particolarmente compiaciuto dal compimento della meta di 200.000 case costruite quest'anno dalla 'Grande Missione Casa Venezuela'". "Il Comandante Chavez ha ordinato di trasmettere a tutte le venezuelane e i venezuelani i suoi auguri di Buon Natale, soprattutto ai bambini e le bambine, eredi della Patria nuova in costruzione. Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela invita il popolo venezuelano a celebrare questa feste in armonia e fraternità, con fede ed ottimismo nel futuro della Patria, uniti tutti in preghiera per la salute del Comandante Chavez", si chiude il cominicato diffuso dall'agenzia Prensa Latina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: