le notizie che fanno testo, dal 2010

Hillary Clinton: azioni Putin in Crimea simili a quelli di Hitler nel 1939

L'ex segretario di Stato americano Hillary Clinton afferma che "il desiderio di Putin di proteggere la minoranza russa in Ucraina ricorda le azioni di Hitler per proteggere i tedeschi fuori dalla Germania", aggiungendo che è questo atteggiamento a rendere "tutti così nervosi".

Gli Stati Uniti sembrano voler far di tutto per far esplodere la miccia che rischia di incendiare l'Ucraina. Forse perché ancora amareggiati per il fatto che Vladimir Putin è riuscito ha smorzare le intenzioni bellicose degli USA in Siria, l'amministrazione statunitense continua a tenere alti i toni sulla crisi Ucraina. L'ex segretario di Stato americano, Hillary Clinton, afferma infatti che "quando guarda all'Ucraina Vladimir Putin vede un luogo che crede essere parte integrante della Madre Russia". Parlando durante una raccolta di fondi ad una festa privata, Hillary Clinton ha infatti sostenuto che le azioni del presidente russo Vladimir Putin sono simili a quelle adottate da Adolf Hitler nel 1939, prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Clinton paragona Putin ad Hitler per l'intenzione, da parte del presidente russo, di voler difendere, se fosse necessario, quelle regioni dell'Ucraina filorusse come la Crimea. Proprio la Crimea, il 15 marzo, voterà attraverso un referendum per l'annessione della regione alla Russia. Come riporta presstelegram.com, Hillary Clinton avrebbe sottolineato che "il desiderio di Putin di proteggere la minoranza russa in Ucraina ricorda le azioni di Hitler per proteggere i tedeschi fuori dalla Germania". Clinton avrebbe aggiunto inoltre che "il dare passaporti russi a chi ha collegamenti russi in Ucraina ricorda quello che è successo nella Germania nazista alla fine del 1930, quando Hitler ha reinsediato decine di migliaia di tedeschi che vivevano in alcune parti d'Europa alla Germania nazista". Hillary Clinto ha quindi concluso che è questo atteggiamento a rendere "tutti così nervosi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: