le notizie che fanno testo, dal 2010

India: civette e gufi in pericolo. Colpa di Harry Potter

In India le civette e i gufi sarebbero al centro di un grave e grosso traffico illegale, e la colpa sarebbe da imputare anche ad Harry Potter, che ha diffuso la moda nella classe media indiana di regalare l'uccello notturno al posto di cani e gatti.

In India le civette e i gufi sarebbero al centro di un grave e grosso traffico illegale, e la colpa sarebbe da imputare anche ad Harry Potter, il mago inventato dalla scrittrice britannica J.K. Rowling. Harry Potter ha come animale da compagnia infatti una bellissima civetta bianca di nome Edvige e in India la moda della classe media sembra proprio essere quella di regalare tale uccello notturno, al posto dei semplici cani o gatti.
La moda della civetta lanciata da Harry Potter si aggiunge al fatto che già una parte della popolazione usa questi animali per riti magici, spettacoli e medicine tradizionali. Inoltre vi sarebbero alcune cerimonie religiose che prevedono di mangiare la carne del gufo.
L'associazione ambientalista indiana Traffic ha appena pubblicato un rapporto sul traffico illegale di gufi in India, dal titolo "Imperilled Custodians of the Night". Il commercio e la caccia delle civette e dei gufi è già illegale nel Paese ma il ministro dell'ambiente indiano, Shri Jairam Ramesh, ha lanciato un'ulteriore allarme e invita a creare norme ancora più severe e stringenti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: