le notizie che fanno testo, dal 2010

Haiti: il rapper Wyclef Jean non ha requisiti per candidarsi

Il rapper Wyclef Jean, di origine haitiana, è stato escluso dalla competizione elettorale e non potrà concorrere alle elezioni presidenziali che si terranno il prossimo 28 novembre ad Haiti.

Il rapper Wyclef Jean, di origine haitiana, è stato escluso dalla competizione elettorale e non potrà concorrere alle elezioni presidenziali che si terranno il prossimo 28 novembre ad Haiti.
Secondo la Commissione elettorale provvisoria (Cep) Wyclef Jean non ha i requisiti legali per candidarsi, anche se non ha spiegato i motivi.
Pare che sia stato lo stesso rapper ad ipotizzare la causa di tale esclusione. Wyclef Jean, infatti, pur essendo nato ad Haiti all'età di 9 anni si è trasferito ed è lì che ha la residenza, pur avendo passaporto haitiano.
Dopo che la Commissione elettorale ha comunicato la lista su cui non figurava il nome di Wyclef Jean, una piccola folla pacifica ha manifestato sotto la sede della Cep. La popolazione di Haiti, infatti, martoriata dal terremoto avvenuto lo scorso gennaio, aveva accolto con entusiamo la candidatura del cantante hip-hop lanciato dai Fugees.
"Voglio assicurare i miei connazionali che continuerò a lavorare per il rinnovamento di Haiti", ha affermato Wyclef Jean, aggiungendo che "anche se la Commissione ha stabilito che non sono residente ad Haiti, la propria casa è dove sta il proprio cuore. E il mio cuore è e sempre sarà ad Haiti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cuore# elezioni# Haiti# terremoto