le notizie che fanno testo, dal 2010

Dimissioni ministri PDL, Epifani: ulteriore azione di sfascio per azione governo

Mentre Angelino Alfanno ufficializza le dimissioni dei ministri del PDL, contrari all'aumento dell'IVA che scatterà il 1 ottobre dal 21% al 22%, Guglielmo Epifani del PD afferma che queste sono "un'ulteriore azione di sfascio per l'azione di governo", ormai in crisi.

Arriva il primo commento a caldo sulla notizia delle dimissioni dei ministri del PDL, motivate da Silvio Berlusconi con il fatto che Enrico Letta non ha mantenuto i patti di governo per quel che riguarda l'aumento dell' IVA, che scatterà il 1 ottobre 2013 dal 21% al 22%. Enrico Letta, infatti, nel corso del suo discorso alle Camere per ottenere la fiducia aveva dichiarato che con il suo governo ci sarebbe stata "la rinuncia all'inasprimento dell'IVA". Mentre Angelino Alfano conferma le dimissioni di tutti i ministri del PDL (ormai Forza Italia), Guglielmo Epifani, segretario del PD, afferma che queste sono "un'ulteriore azione di sfascio per l'azione di governo". Epifani risponde sulle dimissioni dei ministri del PDL, che aprono ufficialmente la crisi di governo, a margine della prima festa nazionale di Centro Democratico, in corso a Torre del Greco.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: