le notizie che fanno testo, dal 2010

Migranti in aumento per dati Frontex: governo riferisca subito, dice Fontana (Fi)

"Secondo Frontex, gli arrivi di migranti in Italia sono in aumento e superano quelli diretti verso la Grecia. Chiederemo, dunque, al Governo di venire al più presto a riferire in Parlamento, per spiegarci che cosa sta facendo per affrontare le nuove ondate di migranti", scrive in un comunicato il deputato di Forza Italia Gregorio Fontana.

"Secondo Frontex, gli arrivi di migranti in Italia sono in aumento e superano quelli diretti verso la Grecia. L'ottimismo del governo sul numero complessivo degli sbarchi è dunque, del tutto fuori luogo" osserva in una nota il deputato di Forza Italia Gregorio Fontana.
"Le coste italiane sono ormai una meta privilegiata, per un insieme di fattori geopolitici. Ma il fattore decisivo è il mix di miopia e di velleitaismo che caratterizza l'azione del Governo su questo fronte: facciamo la voce grossa, ma poi, sotto i nostri occhi, Germania e Turchia firmano un accordo che provocherà un consistente spostamento dei flussi migratori sull'Adriatico e nel canale di Sicilia. - sottolinea il parlamentare - Siamo di fronte al rischio di un'estate rovente".
"Chiederemo, dunque, al Governo di venire al più presto a riferire in Parlamento, per spiegarci che cosa sta facendo per affrontare le nuove ondate di migranti, che cosa intende fare per rimettere in sesto il nostro sgangherato sistema di accoglienza e quali iniziative intende intraprendere per far sì che l'Italia non sia più costretta a subire gli effetti devastanti di decisioni prese da altri, come è accaduto con l'accordo citato tra Germania e Turchia" anticipa quindi l'esponente azzurro.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/05/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Migranti in aumento per dati Frontex: governo riferisca subito, dice Fontana (Fi)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI