le notizie che fanno testo, dal 2010

Grecia chiede a Germania 279 billioni di euro per occupazione nazista

Il vice ministro delle finanze della Grecia Dimitris Mardas ha quantificato ufficialmente in circa 279 billioni di euro la somma che la Germania dovrebbe ad Atene come risarcimento per l'occupazione nazista del paese.

Il vice ministro delle finanze della Grecia Dimitris Mardas ha quantificato ufficialmente la somma che la Germania dovrebbe ad Atene come risarcimento per l'occupazione nazista del paese. Tale somma è di circa 279 billioni di euro (305.17 billioni di sterline), e ora un gruppo paralmentare istituito dal governo di Alexis Tsipras proverà a rivendicare concretamente tale debito, anche se finora la Germania ha sempre dichiarato di aver già onorato i suoi obblighi, tra cui il pagamento alla Grecia nel 1960 di 115 milioni di marchi. Se la Grecia riuscisse a rendere esegibile questo credito, i problemi finanziari del Paese potrebbero essere finiti, visto che le misure di austerità sono state imposte dall'Unione europea e dal Fondo monetario internazionale in cambio di un prestito di salvataggio di 240 billioni di euro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: