le notizie che fanno testo, dal 2010

Grande Fratello: tra clausura e arresti domiciliari

Il 18 ottobre il Grande Fratello, che promette di essere diversa da quelle precedenti. In questi giorni d'attesa si era già parlato di un ex seminarista che preferisce la clausura del Grande Fratello a quella più spirituale, e ora anche l'entrata di un figlio di un camorrista.

Il 18 ottobre inizierà la nuova edizione del Grande Fratello, che promette di essere diversa da quelle precedenti. Naturalmente il format Endemol è sempre lo stesso, con una ventina di ragazzi chiusi nella casa che però quest'anno sarà ancora più grande (tanto non la puliscono loro).
Ad entrare inizialmente saranno in 16 ma poi ci sarà un via vai di concorrenti, tra scelte dell'ultimo minuto.
In questi giorni d'attesa si era già parlato di un ex seminarista che preferisce la clausura del Grande Fratello a quella più spirituale, e pare che ci saranno ragazze sexy ma con il cervello, e pure un sosia di Keanu Reeves.
Questa volta il Grande Fratello promette che il livello culturale dei concorrenti sarà superiore a quello degli anni passati, anche se ci vuole davvero poco. A stabilirlo, naturalmente, il fatto che molti concorrenti sono laureati e parlano più di una lingua (ma anche Pasquale Laricchia diceva di parlare inglese, oltre ad avere un'immensa cultura in fatto di proverbi pugliesi).
Secondo indiscrezioni tra i concorrenti ci potrebbe essere anche un Cavaliere dell'Ordine di Malta ma anche un figlio di un camorrista, che sembra voglia prendere una strada diversa da quella del padre anche se, provocatoriamente, per lui sarà un po' come stare agli arresti domiciliari.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: