le notizie che fanno testo, dal 2010

Grande Fratello: nessun format è così rivoluzionario

Il Grande Fratello "resiste benissimo" perché "finora nessuno nel panorama mondiale dei format è riuscito a creare qualcosa di altrettanto rivoluzionario, spiega Bassetti, presidente di Endemol Italia. Il che farebbe molto pensare.

"Sono l'unico uomo di cui Francesco Facchinetti non è geloso", afferma Alfonso Signorini, direttore di "Chi" e opinionista al fianco di Alessia Marcuzzi nella 11esima edizione del Grande Fratello.
C'è chi si chiede come mai in Italia il reality della Endemol continui a piacere, e tanto, mentre in molti altri Stati il programma ha perso di entusiasmo, e di pubblico.
Ma in Italia il sogno di vincere 250mila euro senza fare niente e per di più rischiare di diventare pure famosi è il sogno di tutti, o quasi. In questa edizione ci sarà dal Cavaliere dell'Ordine di Malta al camorrista, alla giornalista di gossip (che probabilmente preferisce essere lei al centro del pettegolezzo) ad un fantomatico gigolò (che pare essere la versione maschile del mestiere più vecchio del mondo, ma con tanto fashion in più).
Ma ha spiegare perché il Grande Fratello "resiste benissimo" è il presidente di Endemol Italia Paolo Bassetti che spiega che "finora nessuno nel panorama mondiale dei format è riuscito a creare qualcosa di altrettanto rivoluzionario che ne possa mettere in discussione la leadership".
Il che farebbe molto pensare, almeno chi non è ancora completamente soggiogato dal letterale (e non reality) Grande Fratello.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: