le notizie che fanno testo, dal 2010

Grande Fratello 12: ascolti a "minimo storico". Pronto il piano B?

Il GF 12 non riesce a "bucare lo schermo" facendo nella seconda puntata "il peggior risultato della sua storia" come scrive "TV Sorrisi e Canzoni". Per Alessia Marcuzzi e il Grande Fratello 12 si attende quindi una "svolta", perché se il reality di Canale 5 non si riprende in tempo, la stagione potrebbe essere in pericolo.

Il Grande Fratello 12 non sembra emozionare ancora gli italiani che, secondo alcuni osservatori, non si sono ancora svegliati "televisivamente parlando" dalla lunga estate calda che li ha visti allontanare da qualsiasi schermo, compreso quello di internet. C'è in giro una certa svogliatezza "mediatica" che sembra contagiare anche l'inossidabile target del GF. Questo potrebbe risultare in una disaffezione ai "classici pop" della TV italiana, che incomincia a produrre "fatti storici". Ed è proprio "TV Sorrisi e Canzoni" a constatarlo. Il settimanale di cui è direttore Alfonso Signorini, ospite fisso della Marcuzzi, pubblica infatti un articolo dove si legge: "Con un ascolto medio di 3.572.000 telespettatori, pari al 17.28% di share, la seconda puntata del 'Grande Fratello 12' fa segnare al reality di Canale 5 il peggior risultato della sua storia" (http://is.gd/Fqxpop). Una dura "sottolineatura" quella di "TV Sorrisi e Canzoni" per alcuni, un invito a "darsi da fare" spiegano altri. E se il record negativo di spettatori per la seconda puntata potrebbe segnalare che "qualcosa davvero non va", come si legge in rete, per altri (ottimisti), "qualcosa starebbe davvero cambiando" nella mente degli italiani. Gli esperti di TV, come ad esempio i famosi "autori", sanno invece che questo, per una macchina complessa come il Grande Fratello, potrebbe essere solamente il momento giusto per attuare il "piano B", che non è chiaramente un "piano Berlusconi" ma qualcosa che, in un certo senso, gli assomigli. Al GF 12 Serve cioè un "coup de theatre", qualcosa che possa riportare attenzione sui "ragazzi della Casa" che ormai sembrano troppo "di casa".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: