le notizie che fanno testo, dal 2010

Grande Fratello 11: anche Nathan Lelli bestemmia. Eliminato

Al Grande Fratello 11 un altro concorrente bestemmia. Svolta però la produzione è stata celere e ha fatto uscire Nathan Lelli la sera stessa del "deprecabile episodio", come lo chiama il GF. Sembra infatti che si stia molto attenti ultimamente a pronunciare la parola "bestemmia".

Non era mai successo nella storia del Grande Fratello che così tanti concorrenti venissero eliminati dal gioco per aver bestemmiato. Dopo Matteo Casnici, Pietro Titone e Massimo Scattarella, ora anche Nathan Lelli è stato allontanato dalla Casa per aver bestemmiato.
Per far eliminare i primi tre ci sono volute settimane e innumerevoli articoli tesi a sottolineare come il Grande Fratello avesse ormai sdoganato la bestemmia. Solo dopo l'intervento dell'Avvenire è sceso in campo l'editore del programma, cioè Mediaset, che ha stabilito che "non accetta comportamenti dei concorrenti che in modo volontario o involontario offendano la sensibilità del pubblico o anche solo di una parte di esso". Nel comunicato letto il lunedì della "cacciata" di Matteo, Pietro e Scattarella, Mediaset ribadiva anche che "chiunque per qualsiasi motivo incorre in espressioni blasfeme deve essere immediatamente allontanato dalla trasmissione senza eccezione alcuna".
E così è stato. Nathan Lelli infatti è stato fatto uscire dalla Casa la sera stessa del "deprecabile episodio", come spiega in un comunicato il Grande Fratello.
E' incredibile però come, in questa edizione, si cerchi il meno possibile di pronunciare la parola "bestemmia". Anche in altre trasmissioni, quando si deve raccontare il fatto, si cerca di utilizzare altre espressioni come per esempio "è stato eliminato per un incidente". Come se l'eliminazine dei concorrenti fosse causata da un braccio rotto o chissà cos'altro.
Nonostante il Grande Fratello sia stato, infine, "costretto" ad eliminare i concorrenti che hanno bestemmiato (c'è chi è convinto che dentro la Casa ce ne siano almeno un altro paio), sembra però che non si voglia troppo sottolineare la punizione. E infatti in studio è già tornato Pietro Titone, cosa mai successa in precedenza. Nelle scorse edizioni, infatti, chi bestemmiava non aveva più la possibilità di "radunarsi" insieme a tutti gli altri concorrenti eliminati dal televoto.
E' probabile che quindi presto verranno richiamati dal GF anche Matteo Casnici e Massimo Scattarella, e chissà magari anche Nathan Lelli.
Il Grande Fratello comunica anche che è stato "annullato il televoto settimanale" e che "tutti i telespettatori che hanno partecipato al televoto di questa settimana saranno integralmente rimborsati".
Ma l'Adoc (Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori) a questo punto chiede di più, invitando l'Agcom ad "intervenire immediatamente per far chiudere" il Grande Fratello, e quindi "il rimborso integrale ai telespettatori di quanto finora speso per il televoto".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: