le notizie che fanno testo, dal 2010

Grande Fratello 11, Maicol Berti: Massimo Scattarella "ci piace!"

Massimo Scattarella è rientrato nella casa del Grande Fratello e a fare "il tifo per lui" è il suo amico della scorsa edizione Maicol Berti che in un'intervista all'Ign rivela che secondo lui Matteo doveva essere eliminato ma che è contento per il Pitbull.

Massimo Scattarella fino alla scorsa edizione era conosciuto per essere alla mercé di Veronica Ciardi mentre ora verrà ricordato come colui che è stato premiato per aver bestemmiato (ai posteri l'ardua sentenza). A parlare di lui stavolta è Maicol Berti, il concorrente reso famoso dal tormentone "ci piace" (stile button di Facebook), che all'Ign, testata online del gruppo Adnkronos (al link: http://tinyurl.com/39zhq4z), rivela "prima di partire per questo Grande Fratello" Massimo Scattarella era a casa con lui. I due concorrenti, che hanno condiviso la Casa del GF per diversi mesi, hanno infatti continuato a frequentarsi "anche dopo la fine della nostra edizione" spiega Maicol.
"Questa sua seconda partecipazione mi ha spiazzato - confessa l'ex concorrente del GF10 - prima di andare, avrei preferito che mi salutasse". Ma Maicol non sembra essere il tipo che porta rancore e per questo rivela di fare "il tifo per lui" nonostante Maicol si renda conto che Pitbull "è il primo concorrente a fare due GF e questo non è completamente giusto per tutte le persone che hanno fatto i provini e che sono state escluse".
Ma su una cosa Maicol Berti sembra essere certo, cioè che "avrebbero dovuto eliminare Matteo". E come Matteo il Grande Fratello avrebbe dovuto eliminare Pietro Titone e David Lyoen (ormai già fuori dalla Casa) perché entrambi hanno bestemmiato ma sembra che il "Grande Fratello 11 offre un quadro desolante di sguaiataggine e di ipocrisia che necessita di alimentarsi sempre più voracemente di volgarità e violenza" come scrive Mirella Poggialini sulle pagine dell'Avvenire.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: