le notizie che fanno testo, dal 2010

Google Instant: la resistenza è inutile, sarete assimilati

Google Instant è il nuovo modo di cercare su Google, o meglio il nuovo modo che Google impone al "modo di cercare" spacciando, come solo il marketing di un colosso sa fare, il "suggerimento" delle query per "predizione".

Google Instant è il nuovo modo di cercare su Google, o meglio il nuovo modo che Google impone al "modo di cercare" spacciando, come solo il marketing di un colosso sa fare, il "suggerimento" delle query per "predizione", tanto che Federico Rampini sul blog di Repubblica.it titola un suo intervento "Google Instant ci legge nel pensiero?" giusto per non alimentare il mito ed evitare di portare sotto Mountain View (mai nome poteva essere più azzeccato) delle offerte fatte di lumini e riso che gli dei Page e Brin consumeranno lontano dallo sguardo degli adoranti fedeli.
Google Instant rappresenta la via più semplice per un database che offre ricerche, quelle di guidarle, di imbrigliarle e di censurarle, come abbiamo subito scritto. Difatti se incominciate a cercare qualcosa che per Google è "scomodo" o "immorale" (chiaramente decide lui) Google Instant non funziona più e non suggerisce e non mostra un bel niente.
Chi ai suoi tempi aveva abbandonato Yahoo! perché era troppo "parte del sistema" per Google "don't be evil" sta incominciando a guardarsi intorno, ma l'alternativa purtroppo ancora non c'è ancora, né i concorrenti sembrano inventare qualcosa di nuovo, come ad esempio un motore di ricerca che "cerchi" davvero nel Deep Web o che sfrutti nuove concezioni di intelligenza artificiale.
Intanto, per chi avesse avuto la pazienza di sorbirsi tutta la conferenza stampa allo SFMOMA, al museo d'arte moderna di San Francisco, per il lancio di Google Instant saprà che il nuovo servizio funzionerà per ora solamente in alcuni paesi ed esattamente: in USA, in Inghilterra, in Francia, in Italia, in Germania, in Spagna e in Russia. Perché in "Paesi" e non nelle "seguenti lingue" desta il sospetto che non solo le query siano algoritmicamente selezionate (e questo è innegabile in quanto non potrebbero essere suggeribili) ma anche redazionalmente adattate a seconda del paese in cui vengono digitate. Sergey Brin, uno dei due fondatori del motore di ricerca, dice che con Google Instant Google diventerà "la terza metà del vostro cervello" che suona troppo come l'inquietante slogan dei Borg di Star Trek "la resistenza è inutile, sarete assimilati".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: