le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook vs Google: come Apple con iTunes Ping, anzi peggio

Tra Facebook e Google succede quello che ha fatto innervosire Steve Jobs per l'importazione di "amici" iTunes Ping e Facebook. La sostanza è sempre la stessa: Facebook prende tutto ma non concede niente. Mountain View corre ai ripari, ma forse troppo tardi.

Aria di guerra quella che si respira tra i giganti del web dove Apple, Google e Facebook non sembrano voler trovare pace. Avevamo scritto un po' di tempo fa quanto Facebook ed Apple abbiano discusso, per poi non riuscire a mettersi d'accordo, nella condivisione degli utenti tra Facebook e iTunes Ping (http://tinyurl.com/Pingz). "Condizioni troppo onerose" fece capire Steve Jobs e poi di questa storia non se ne è saputo più niente. Quindi: Facebook e Ping: niente importazione di amici "in amicizia".
Ora Google, qualche giorno fa, ha annunciato che chiuderà le porte a Facebook (tramite sbarramento delle sue API - Application Programming Interface) per l'importazione dei contatti da Google (ad esempio da Gmail) verso Facebook.
Finita quindi la festa per l'utente di Facebook nell'importare i suoi indirizzi da Google a Facebook con un clic, e sollievo da parte degli ultimi "resistenti" a Facebook per non essere più bersagliati da email che invitavano a visitare il "nuovo amico" che aveva registrato il suo indirizzo magari proprio su Gmail.
Il motivo è semplice, Google Contacts è usato da Facebook per cercare amici e importare indirizzi, mentre l'azienda di Mark Zuckerberg non ricambia il favore, comportandosi come una aspirapolvere avida. Difatti non è possibile importare i contatti di Facebook dentro una applicazione formata Mountain View.
Ma Facebook non potendo più sfruttare le API di Google ha aggirato il problema in modo efficace e classico: ora il sito in blu (come è orrendamente chiamato) può importare file CSV, il classico formato di scambio per gli indirizzi. Quindi, con un paio di passaggi in più, ora Facebook è capace di importare qualsiasi indirizzario virtualmente da ogni applicazione esistente. Ma la battaglia tra i due Moloch (anzi tre con Apple) è solo all'inizio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: