le notizie che fanno testo, dal 2010

Newspass: accordo tra Google e editori

Entrò l'anno Google lancerà Newspass, che consentirà di acquistare direttamente dal motore di ricerca le notizie a pagamento. Una parte degli introiti andranno agli editori, l'altra a Google.

Entro quest'anno verrà lanciato Newspass, il nuovo sistema di pagamento integrato di Google. Newspass sfrutterà il suo servizio aggregatore di notizie Google News e permetterà allo stesso tempo agli utenti di acquistare dei pacchietti per leggere certe notizie e pagherà gli editori per i contenuti veicolati da BigG.
Gli editori in questa maniera potranno utilizzare un'unica piattaforma per web, mobile e tablet per far acquistare i propri contenuti.
Ora Newspass è in fase di test ma molti editori sono soddisfatti per il prossimo lancio di questo servizio. Con un solo clik si leggerà la notizia e il costo di quel clik sarà suddiviso tra Google e l'editore del giornale.
In poche parole news a pagamento e si parla già delle possibili forme da utilizzare per pagare questi contenuti. Si parla di micropagamenti, abbonamenti e formule premium miste. Il tutto naturalmente con la carta di credito.
Per usufruire del servizio bisognerà registrarsi a Google e quando gli utenti si imbatteranno durante le loro ricerche su quei contenuti a pagamento potranno o meno cliccarlo. Tali notizie avranno vicino, per essere riconosciute, un logo ben evidente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# carta di credito# editori# Google# tablet# web