le notizie che fanno testo, dal 2010

Consip: depistaggio è reatto grave e inquietante, dice Maturani (PD)

Giuseppina Maturani del PD sul caso Consip.

"Il fatto che nell'ambito dell'inchiesta Consip si sia affacciata l'ipotesi particolarmente grave del reato di depistaggio per il vicecomandante del Noe è di per sé inquietante, perché apre scenari ai quali è difficile persino pensare" spiega in un comunicato la senatrice del Partito Democratico Giuseppina Maturani.
L'esponente dem osserva dunque: "Noi confidiamo come sempre nella magistratura e nel corso delle indagini e della giustizia". "Certo è che questa nuova prospettiva deve indurre tutti a riflettere" evidenzia in conclusione.

© riproduzione riservata | online: | update: 09/06/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Consip: depistaggio è reatto grave e inquietante, dice Maturani (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI