le notizie che fanno testo, dal 2010

Giulio Andreotti dopo malore: "Si invecchia, quindi si campa"

Giulio Andreotti sta meglio e l'aritmia per cui è stato ricoverato si è "risolta spontaneamente". L'ex presidente del Consiglio è di buon umore e non ha rinunciato al gusto per la battuta.

Giulio Andreotti sta meglio e la sua situazione cardio-respiratoria si avvia alla completa normalità, come trapela dal Policlinico Gemelli. Giulio Andreotti ha passato una notte tranquilla dopo essere stato ricoverato la sera del 4 agosto per una aritmia che, durante le prime ore della degenza si era "risolta spontaneamente". Il Senatore a vita, 93 anni, con la compagnia dei figli, non ha mai perso il buon umore e scherzando ieri mattina sul suo stato di salute, in risposta a chi gli chiedeva come si sentisse ha detto: "Tutto sommato bene. Si invecchia, quindi si campa". Giulio Andreotti era stato ricoverato anche nel maggio scorso per via di una crisi respiratoria.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# crisi# Giulio Andreotti