le notizie che fanno testo, dal 2010

Giubileo commissariato? Campidoglio: nessuna misura è stata presa

Dopo lo scandalo di Mafia Capitale il governo starebbe pensando di commissariare il Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco. Il Capidoglio precisa che "Comune e Governo lavorano insieme da tempo" a "misure amministrative" che però non sono state ancora prese.

Indiscrezioni stampa anticipano che al vaglio del governo ci sarebbe un decreto in cui si indicherebbe il prefetto di Roma Franco Gabrielli come commissario del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco, che comincia l'8 dicembre 2015. La bozza del decreto sarebbe già arrivata in Campidoglio, sempre secondo le ricostruzioni di La Repubblica e Il Corriere della Sera, la quale avrebbe provocato una reazione contraria da parte del sindaco di Roma, Ignazio Marino. Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni afferma però che finora "nessuna decisione è stata presa" in merito al commissariamento del Giubileo, decisione che sarebbe stata pensata per evitare nuovi scandali dopo quelli al centro dell'inchiesta su Mafia Capitale. Intanto il Capidoglio precisa che "Comune e Governo lavorano insieme da tempo" a "misure amministrative" che però non sono state ancora prese.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: