le notizie che fanno testo, dal 2010

Via a iter ddl su beni confiscati, annuncia Pagliari (PD)

"Oggi è stato avviato l'iter di approvazione di un disegno di legge di primario rilievo, contenente modifiche del codice antimafia e il ridisegno della disciplina delle imprese e dei beni sequestrati alla malavita organizzata", riporta in una nota l'esponente dem Giorgio Pagliari.

"Oggi è stato avviato l'iter di approvazione di un disegno di legge di primario rilievo - riferisce in un comunicato il senatore PD Giorgio Pagliari -, contenente modifiche del Codice Antimafia e il ridisegno della disciplina delle imprese e dei beni sequestrati alla malavita organizzata."
Il parlamentare espone inoltre: "Si tratta di un provvedimento di estrema complessità che riguarda l'amministrazione dei beni e delle imprese sequestrate e confiscate, gli strumenti di supporto anche finanziario per le aziende, la destinazione finale dei beni confiscati, le modifiche alla legge fallimentare, la ridefinizione delle funzioni dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione degli stessi beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, la disciplina delle incompatibilità per gli amministratori giudiziari e i curatori fallimentari, nonché la tutela del lavoro nelle imprese sottratte alle mafie."
"È l'incarico più delicato della mia esperienza parlamentare soprattutto per la materia trattata. - sottolinea - È un'occasione per dare un contributo, sia pure modesto, alla battaglia contro la malavita organizzata. Pur sentendo tutto il peso della responsabilità, mi sento onorato più che mai nel giorno in cui la mia terra Romagna conosce l'onta di un Comune sciolto per mafia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: