le notizie che fanno testo, dal 2010

Napolitano "testimone privilegiato" in processo Borsellino

Giorgio Napolitano verrà ascoltato come teste nel corso del processo che si è aperto a Caltanissetta per la strage di Via D'Amelio, quando è stato ucciso Paolo Borsellino. I legali del fratello del giudice ucciso dalla mafia hanno sottolineato infatti che Napolitano sarebbe un "testimone privilegiato di quanto avveniva" durante il biennio tragico delle stragi di mafia "nei palazzi del potere".

L'avvocato Fabio Repici, legale di Salvatore Borsellino, il fratello del giudice ucciso dalla mafia nel 1992, ha chiesto, ed ottenuto, la citazione come testimone, al nuovo processo che si è aperto a Caltanissetta per la strage di Via D'Amelio, del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La Corte di Assise ha infatti ammesso Napolitano come teste, dopo che il legale di Salvatore Borsellino ha sottolineato come l'allora Presidente della Camera sarebbe un "testimone privilegiato di quanto avveniva in quella fase nei palazzi del potere" ricordando inoltre come l'attuale Capo dello Stato "in una circostanza ha peraltro detto di avere accompagnato il presidente Scalfaro nei momenti decisivi del biennio tragico delle stragi di mafia". La Corte di Assise ha però precisato che Giorgio Napolitano non potrà essere ascoltato in merito alle intercettazioni telefoniche effettuate dalla procura di Palermo durante l'indagine sulla presunta trattativa stato-mafia e relative ai contatti fra il Capo dello Stato e l'ex ministro Nicola Mancino. Giorgio Napolitano, invece, potrà probabilmente essere sentito riguardo la sostituzione alla guida del Ministero dell'Interno, nel 1992, di Vincenzo Scotti con Nicola Mancino, e sulle difficoltà che all'epoca sembrò incontrare il Parlamento in merito alla conversione del decreto legge sul carcere duro. Durante gli anni delle stragi manfiose '92 - '93, infatti, Napolitano ricopriva la carica di Presidente della Camera, subentrando a Oscar Luigi Scalfaro, salito al Quirinale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: