le notizie che fanno testo, dal 2010

Napolitano convoca i capigruppo: "consigli utili per andare avanti"

Giorgio Napolitano, dopo l'ennesima "gazzarra" tra maggioranza e opposizione a Montecitorio, convoca al Quirinale i presidenti dei Gruppi parlamentari di Senato e Camera del Pdl, UdC e PD, per elargire, sembra, "consigli utili per andare avanti".

Una specie di "pellegrinaggio" verso il Quirinale quello che si è svolto ieri, dopo l'ennesima bagarre a Montecitorio, con tanto di insulti, tesserini volanti e giornali finiti in testa alla terza carica dello Stato. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano deve aver perso la pazienza vedendo che nelle sedi dove dovrebbe regnare la democrazia, a rappresentanza dell'unità d'Italia, si è consumata l'ultima e vergognosa "gazzarra" tra maggioranza e opposizione. E così, forse dopo aver visto e rivisto le liti sia di mercoledì che di ieri, Napolitano ha cominciato a chiamare al Quirinale, in maniera scaglionata, tutti i presidenti dei Gruppi parlamentari del Senato e della Camera. Si è partiti con quelli de "Il Popolo della Libertà" con Maurizio Gasparri e Fabrizio Cicchitto, per passare a quelli dell'Unione di Centro (UdC) Gianpiero D'Alia e Pier Ferdinando Casini, chiudendo la serata con quelli del PD Anna Finocchiaro e Dario Franceschini. Oggi probabilmente saranno convocati i rimanenti presidenti, dopodiché sembra di capire che i "consigli utili per andare avanti" che avrebbe elargito il Capo dello Stato, come riporta l'Asca, saranno resi noti a tutti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: