le notizie che fanno testo, dal 2010

Parcheggio Cornelia non è all' "altezza" dei romani, dice Giorgia Meloni

"Il parcheggio Cornelia doveva essere uno dei parcheggi più moderni d'Europa e d'Italia ma è costato oltre 40 milioni di euro ed è stato aperto qualche ora o forse qualche giorno", ricorda in un comunicato la candidata a sindaco di Roma Giorgia Meloni.

"Il parcheggio Cornelia doveva essere uno dei parcheggi più moderni d'Europa e d'Italia ma è costato oltre 40 milioni di euro ed è stato aperto qualche ora o forse qualche giorno. - ricorda in un comunicato Giorgia Meloni, candidata a sindaco di Roma - In compenso è stato inaugurato due volte: una volta da Francesco Rutelli con l'avvio dei lavori e una volta da Walter Veltroni".
"È una delle tante dimostrazioni di come si sprecano i soldi dei romani, perché hanno pensato a fare un parcheggio molto moderno nelle strumentazioni ma poi non aveva le altezze giuste. - sottolinea - Questioni abbastanza banali, dunque, quando si fanno le progettazioni".
"Penso che uno spazio del genere in una città nella quale non c'è viabilità, non ci sono parcheggi, non possa rimanere chiuso per 10 anni. - dichiara quindi la leader di Fratelli d'Italia - Penso che il minimo sia utilizzare quest'area: si potrebbe dare, per esempio, in gestione a un privato in cambio della messa a norma e del pagamento degli oneri concessori all'amministrazione comunale. È la cosa più semplice che mi viene in mente: restituire ai cittadini un servizio senza che sia il Comune, e quindi i cittadini, a dover sborsare altri soldi oltre i 40 milioni che hanno già buttato."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: