le notizie che fanno testo, dal 2010

Morte 84enne, Meloni: dolore e rabbia, modificare norme su legittima difesa

"Dolore e rabbia per la morte di Cloe Govoni, signora di 84 anni venuta a mancare dopo essere stata massacrata di botte in casa sua da due ladri romeni a Renazzo di Cento (Ferrara)", da Fratelli d'Italia un comunicato di Giorgia Meloni.

"Dolore e rabbia per la morte di Cloe Govoni, signora di 84 anni venuta a mancare dopo essere stata massacrata di botte in casa sua da due ladri romeni a Renazzo di Cento ( Ferrara )" sottolinea in una nota Giorgia Meloni, esprimendo "profondo cordoglio alla famiglia Govoni e solidarietà a tutta la comunità cittadina per questo grave lutto". La leader di Fratelli d'Italia si augura quindi che "questi due assassini marciscano in galera. - aggiungendo - Al governo e al Parlamento chiedo di non lasciare sola la famiglia Govoni e di approvare tempestivamente la proposta di legge di Fratelli d'Italia che modifica il codice penale in materia di legittima difesa. Perché quanto accaduto a Renazzo dimostra che la difesa è sempre legittima, soprattutto dentro casa propria."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: