le notizie che fanno testo, dal 2010

Mi impegno affiché Agnese Garufi faccia concorso scuola 2016 dopo parto, dice Meloni (FdI)

"Quanto denunciato nel video di Agnese Garufi, una docente catenese che vive in Piemonte che non potrà partecipare al concorso per la scuola perché incinta al nono mese, mi riempie di rabbia", riporta in una nota Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia.

"Quanto denunciato nel video di Agnese Garufi, una docente catenese che vive in Piemonte che non potrà partecipare al concorso per la scuola perché incinta al nono mese, mi riempie di rabbia. Ricordo ancora le offese che ho dovuto subire quando ho deciso di partecipare alla corsa al Campidoglio solo perché aspetto una bambina" dichiara Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, commentando l'appello della docente che ha spiegato: "Dovrei partorire in questi giorni e il concorso è fissato per il 19 maggio. Da mesi scrivo a ministri e all'Unione europea ma nessuno mi risponde, nessuno mi dice se io possa essere tutelata in qualche modo per la mia maternità".
"È ora di iniziare a rispettare le donne come Agnese che tra mille difficoltà vogliono e possono conciliare impegni professionali alla maternità. - dichiara la Meloni - Mi impegnerò personalmente affinché Agnese possa avere la stessa opportunità degli altri candidati al concorso della scuola, e chiederò formalmente al ministro dell'Istruzione Stefania Giannini di intervenire affinché sia consentito a questa giovane donna di tenere l'esame dopo aver partorito".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: